lunedì 17 ottobre 2011

DIY: ragnetti non pelosetti

Buongiorno gente, tutto bene? Come è andato il week end? Io sono stata in giro e mi sono accorta che è già Halloween!! E' sì, mancano ancora 15 giorni ma in giro al supermercato, nei bar, ovunque è già tutto arancio e nero... e quindi non sia mai che io mi faccia trovare impreparata e sono andata alla ricerca nel web di qualcosa per voi. E sul solito "The sweetest occasion" ho trovato questo progettino facile facile per la vostra tavola di halloween. Solo pochi passi.

Occorrente:
  • filo nero da gioielli (meglio se di due pesi differenti)
  • colla a caldo nera
  • pistola per colla a caldo
  • pinzetta



Per prima cosa tagliate il filo, otto pezzettini per ogni ragnetto che volete fare, lunghezza circa 10 cm. Tagliate poi un ulteriore filo un po' più' lungo, e arrotolatelo intorno alla pinza, poi rilasciate.


Fate uscire dalla pistola a caldo una goccia di colla nera, e applicate su questa velocemente le otto gambe del ragno. Una volta inserite le gambe fermatele con un altra goccia di colla, e poi applicate anche il filo arrotolato. Tenetelo un pochino fino a che non si fissa per bene 



Una volta fissato il tutto lasciate asciugare perbene la colla


Dopo aver preparato tutti  i ragni usate le pinze (o anche le mani) per piegare le gambe. Potete anche tagliare le gambe per renderle perfettamente della stessa misura.


Ecco a voi il risultato! Che mi dite, provate a farli con me? Potete usarli come segna posto oppure spargerli sulla vostra tavola di Halloween! Di solito i ragni mi fanno inorridire, ma dai, questi sono veramente simpatici!!

A domani, baci baci

2 commenti:

Azzurra ha detto...

brrrr... anch'io tremo quando ne vedo uno, ma l'idea mi piace!!! riusciremo a realizzarla tra i mille impegni?
Baci e buona giornata!!!

capelli corti e ballerine ha detto...

Non ho mai abbastanza tempo per niente purtroppo , confido in voi !!!
Bacio

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...